Eventi

Christoph Brenner

Diplomatosi in violino (con Françoise Zöldy-Pfister) e in viola (con Christoph Schiller), si è perfezionato in viola sempre con Christoph Schiller alla Musik-Akademie di Basilea, ottenendo il Diploma di concertista, e con Piero Farulli alla Scuola di Musica di Fiesole. Ha seguito diverse Masterclass, tra cui con Bruno Giuranna e Hatto Beyerle. A livello cameristico è stato fondamentale l’insegnamento di Walter Levin. Parallelamente si è dedicato agli studi universitari laureandosi all'Università di Basilea in Storia universale (con Markus Mattmüller) e Filologia italiana, ottenendo inoltre l’attestato scientifico come docente di Scuola media superiore. Per diversi anni si è dedicato, oltre alle intense attività cameristiche, orchestrali e solistiche, alla pedagogia, interesse che lo ha portato in fine, quale docente di viola e musica da camera, al Conservatorio della Svizzera italiana, istituto del quale è direttore generale dal 1999. Per quasi 10 anni è stato membro della Commissione artistica del Concorso svizzero di musica per la gioventú, incarico che ha lasciato nel 2009. Nel marzo 2010 è stato nominato Presidente della Conferenza dei Direttori delle Scuole universitarie di musica svizzere (Konferenz Musikhochschulen Schweiz), ruolo che ha ricoperto fino al maggio 2013). Tempo permettendo, svolge attività come esperto in concorsi nazionali ed internazionali.