Inizio > Pre-professionale > Orchestra giovanile
Resp. Yuram Ruiz
Conservatorio della
Svizzera italiana
via Soldino 9
CH-6900 Lugano
tel. +41 (0)91 960 30 40
fax +41 (0)91 960 30 41
lun-ven 09.30-11.30
email. Martina Verzasconi


Il regolamento dell'Orchestra Giovanile


L'Orchestra Giovanile della Svizzera italiana

Apice di un vasto progetto attuatosi all’interno della Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana, l’Orchestra d’Archi Giovanile della Svizzera italiana è attualmente composta da 48 ragazzi di età compresa tra i 11 e i 18 anni, sia studenti del Dipartimento Pre-College, sia allievi della Scuola di Musica del Conservatorio, sia provenienti da altre scuole, ticinesi e d’oltre confine.

Da settembre a dicembre 2012, accanto all'Orchestra d'Archi Giovanile della Svizzera italiana si è aggiunta una sezione di fiati, dando origine all'Orchestra Sinfonica Giovanile della Svizzera italiana diretta da Daniele Giorgi.
Lo stesso progetto dell'Orchestra Sinfonica Giovanile è stato riproposto dal gennaio 2014 per poi concludersi in estate 2014, sempre sotto la direzione di Daniele Giorgi.

Dall'anno della sua fondazione l'Orchestra d'Archi Giovanile è stata diretta da Anna Modesti, la quale dopo anni di grande impegno che ha permesso di portare l’orchestra ad un livello internazionale, ha passato nel 2014 la bacchetta da direttore a Yuram Ruiz, violoncellista.

Durante gli anni l’orchestra ha tenuto numerosi concerti e partecipato a diversi concorsi in Svizzera e all'estero. Tra questi si ricordano:

  • Nell’estate 2012 ha partecipato al concorso internazionale a Vienna "Summa Cum Laude" vincendo il primo premio con la menzione: "First price with success outstanding". A Vienna ha avuto anche la possibilità di suonare nella famosissima  «Goldener Saal» del Musikverein, dove si è svolto il concorso, e nella Konzerthaus di Vienna, dove ha suonato per il concerto di gala dei vincitori;
  • Nell'estate 2011 è stata ospite del Collegio Del Mondo Unito a Duino ed ha tenuto concerti nella regione Friuli-Venezia Giulia;
  • Nell’agosto 2010 ha tenuto una serie di concerti in Umbria (Castiglione del Lago e Magione, Villa Aganoor) e nel novembre dello stesso anno ha accompagnato la proiezione in Ticino del documentario sul Sistema delle orchestre giovanili Venezuelane “A Slum Symphony” di Cristiano Barbarossa;
  • Nel settembre 2009 ha tenuto una serie di concerti a Basilea, esibendosi, tra l’altro, anche presso la Musik-Akademie (Grosser Saal);
  • Nel luglio 2008 è stata invitata a prodursi presso il Teatro Comunale di Bologna nell’ambito della 28ma conferenza mondiale dell’ISME (International Society for Music Education);
  • Nell’agosto 2007 è stata invitata a partecipare al “Aberdeen International Youth Festival” ad Aberdeen (Scozia), producendosi in concerti in città e nella regione;
  • È stata invitata a suonare nell’ambito del congresso europeo dell’ESTA (European String Teacher Association) tenutosi a Cremona tra il 26 Aprile e il 2 Maggio 2007;
  • Unica Orchestra Giovanile nell’ambito di questo progetto, è stata invitata ad eseguire dal vivo la colonna sonora durante la proiezione del cortometraggio “Pierino e il Lupo”,  costruito sulla celebre partitura di S. Prokofiev, esibendosi in prima europea a Bellinzona nel corso del festival “Castellinaria” il 18 Novembre 2006, e in prima italiana a Roma, presso la Sala Santa Cecilia al Parco della Musica nel Dicembre 2006;
  • Tra la fine di agosto e la prima metà di settembre 2006, nell’ambito di uno scambio con “Das Winterthurer Jugend-Sinfonie-Orchester” ha tenuto concerti a Winterthur (Stadthaussaal), Wetzikon e Wil;
  • Nel Marzo 2006  ha tenuto concerti presso la “Sala della Filarmonica” a Trento e presso la Chiesa di S. Eufemia a Verona (Italia);
  • Nel giugno 2005, invitata da R. Culver ha svolto una tournée di due settimane negli Stati Uniti, suonando ad Ann Arbor (Michigan) e Chicago (Illinois). In questo periodo ha inoltre inciso il suo primo disco;
  • Nel settembre 2004 nell’ambito di uno scambio con “Das Winterthurer Jugend-Sinfonie-Orchester ” ha tenuto concerti a Winterthur (Stadthaussaal), Wetzikon e Jona;
  • Nell’ottobre 2003 si è esibita nell’ambito dell’ incontro internazionale sulla conduzione ed organizzazione delle orchestre giovanili tenuto da R. Culver presso il Conservatorio della Svizzera italiana;
  • Nel maggio 2002 è stata invitata come ospite alla prima edizione di "Pentagramma per cinque", prima rassegna per orchestre giovanili organizzata dalla sezione Italiana dell'ESTA  e svoltasi a Majano (Udine - Italia);
  • Nell'ottobre 2001 è stata invitata a tenere un concerto presso la Sala Verdi del Conservatorio "A. Boito" di Parma nell'ambito di un congresso organizzato dall'ESTA (European String Teachers Association);
  • Nel maggio 1999 un suo concerto è stato trasmesso in diretta per rete 2 in occasione della giornata della Musica indetta da "Gioventù e musica".