La fusione parte dalla musica: la Società filarmonica Alta Leventina

24.03.14

I comitati delle società filarmoniche di Airolo e Piotta hanno ricevuto l'incarico di preparare e proporre un progetto di aggregazione societaria per formare un sodalizio unico più numeroso ed in grado di soddisfare al meglio tutte le esigenze. Da questa fusione nascerebbe la Società filarmonica Alta Leventina. Il progetto di fusione porterà con sé anche una sorta di rivoluzione nel mondo della bande ticinesi. A fine febbraio è stata infatti firmata una pre-convenzione di collaborazione con il Conservatorio della Svizzera italiana ed i comitati delle attuali filarmoniche, nonché il pre-contratto con il maestro Luca Medici (direttore del Dipartimento Scuola di musica del Conservatorio) che diventerà il direttore della nuova società. La collaborazione tra la musica bandistica ed il CSI è una prima a livello ticinese.

Scarica il documento

Scuole: Scuola di musica, Generale

Vedi tutte le news