• Il Dipartimento Pre-College vanta una collaborazione istituzionale ormai pluriennale con il Liceo Diocesano di Breganzona e la Scuola Professionale per gli sportivi d’élite - SPSE di Tenero, che prevedono programmi speciali destinati, per quel che riguarda i talenti musicali, esclusivamente ad allievi iscritti alla sezione Pre-College. 
    Nello specifico la SPSE offre un percorso scolastico particolarmente flessibile che porta alla maturità professionale indirizzo Economia con possibilità di frequentare il percorso in modalità bilingue (italiano-tedesco) oppure plurilingue (italiano-tedesco-inglese). 

    Programma Liceo Diocesano

     

    Il Settore scolarizzazione talenti sportivi e artistici del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport DECS ha approvato l’introduzione del Programma talenti in ambito sportivo e artistico in tutte le Scuole medie superiori a partire dall'anno scolastico 2006-07. Questo programma intende aiutare in modo concreto quegli allievi che devono conciliare due attività (studio e attività sportiva o artistica) svolte ad alto livello, permettendo loro di organizzare nel miglior modo possibile gli impegni sull’arco dell’intero anno scolastico.

    Programma talenti sportivi e artistici nelle Scuole media superiori

  • Il Dipartimento Pre-College è sostenuto dalla Divisione della Formazione Professionale del Canton Ticino. Si orienta agli Standards for Pre-College Music Education, AEC – EAS – EMU del 2017, alle linee guida sul label “Pre-College Music CH” emanate da KMHS e VMS e si sottopone a verifiche esterne periodiche (peer review). All'interno del CSI il Pre-College ha lo status di un dipartimento autonomo, alla pari della SUM e della SMUS, con contratti e contabilità indipendenti. La conduzione collegiale tra SUM e SMUS garantisce il giusto equilibrio tra gli interessi dei dipartimenti, a beneficio dell'interesse degli studenti.

  • Il profilo di competenza in uscita prende come riferimento le competenze necessarie per l'ammissione ad un Bachelor presso una Scuola universitaria di musica svizzera, secondo il modello “Bologna” emanato dalla Conferenza delle Scuole universitarie svizzere KMHS.

    Competenze specifiche

    • Sviluppate capacità strumentali e/o vocali;
    • Capacità di riconoscere strutture armoniche, melodiche e ritmiche;
    • Intuizione e senso ritmico sviluppato;
    • Conoscenze di base della teoria musicale;
    • Esperienza nell'improvvisazione;
    • Esperienza nella musica d’insieme;
    • Formazione culturale generale.

    Competenze metodologiche

    • Conoscenze di base delle tecniche di lavoro;
    • Conoscenze dei concetti riguardanti l’interpretazione;
    • Capacità di mettere in pratica le conoscenze teoriche e stilistiche.

    Competenze sociali

    • Disponibilità alla comunicazione;
    • Attitudine al lavoro di gruppo;
    • Ricettività ed attitudine alla critica;
    • Disponibilità all’apprendimento.

    Competenze personali

    • Creatività musicale ed artistica;
    • Immaginazione;
    • Curiosità intellettuale;
    • Resistenza fisica e psichica;
    • Capacità di concentrazione, tenacia, disciplina, affidabilità e applicazione.