L'opera italiana dell'Ottocento in laboratorio: musicologia e prassi.

12-14 luglio 2019
Aula Magna, Conservatorio della Svizzera italiana

The Conservatorio's Research Division, in collaboration with the Ticino Musica Festival’s International Opera Studio “Silvio Varviso”, organizes a conference-workshop that explores the nineteenth-century operatic performance practice from two different perspectives, the historical and the practical.

The conference-workshop will bring together two different communities, music scholars and music practitioners, in order to raise questions and discuss issues that are relevant to both.

If music scholars are committed to investigating historical sources and preparing critical editions of operas from the past while the practitioners’ responsibility is to recreate those very operas and interpret them in a way that may be called historically informed, then a number of questions arises such as: To what extent do these two communities converge towards a common goal? What are the challenges that both communities have to face? In what ways do they participate in a common discussion?

The attempt to answer these questions will revolve around the production of Gaetano Donizetti’s Don Pasquale (Paris, 1843); the conference-workshop will involve the musicians who participate in the International Opera Studio “Silvio Varviso” and a group of scholars specialized in nineteenth-century Italian operas.

 

Massimo Zicari
massimo.zicari@conservatorio.ch

 

The conference will be in Italian

Programma

Massimo Zicari moderatore

 

Venerdì 12 luglio

17:30 – 18:00 
Marco Capra 
La stampa periodica come fonte per la ricerca sulla prassi esecutiva

18:00 – 18:30
Andrea Malnati
Dal manoscritto all'edizione critica

18:30
Incontro con il Circolo Amici di Ticino Musica, presentazione del Don Pasquale e dell’Opera Studio internazionale “Silvio Varvisio”
Aperitivo


Sabato 13 luglio

10.00 – 11.00
Pio Pellizzari & Giuliano Castellani
Le fonti discografiche come strumenti per la documentazione 
(in collaborazione con la Fonoteca nazionale svizzera)

15:00 – 16:00
Luca Zoppelli
Donizetti 1843, Filologia e scena

16:00 – 18:00
Marco Beghelli
Dal castrato al contralto nell’Ottocento


Domenica 14 luglio

10:00 – 12:30
Francesco Izzo
Recitativi e ornamentazione nell’opera dell’Ottocento
“Preludio ed Aria” di Ernesto

15:00 – 18:00
David Lawton
Orchestre, direzione divisa, e prove all’epoca di Donizetti
“Preludio ed Aria” di Ernesto

 

 

La conferenza-workshop L’opera italiana dell’Ottocento in laboratorio: musicologia e prassi è un evento ideato da Massimo Zicari ed organizzato dalla Divisione Ricerca e Sviluppo della Scuola universitaria di Musica (Conservatorio della Svizzera italiana) nell’ambito del mandato istituzionale per il trasferimento delle competenze.

 

In collaborazione con:

Fonoteca nazionale svizzera
(www.fonoteca.ch/index_en.htm)

Con il patrocinio di:
Ass. Ricerche musicali nella Svizzera italiana
(www.ricercamusica.ch/index.htm)

Con il sostegno di:
Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS)
(www.snf.ch/it)

  

L'ingresso è libero, per informazioni e iscrizioni: 

servizi.accademici@conservatorio.ch - +41 (0)91 960 30 40  

 

Scarica il programma completo