Sostegno agli studenti

 

 

Patronage artistico

Formula di “adozione” di un/a studente/essa della Scuola universitaria di Musica (SUM) per l’intero percorso di studio, costruendo una relazione in cui beneficiato e sostenitore condividono quel percorso di vita unico e straordinario che è la carriera musicale.

Gli studenti della SUM provengono da oltre 40 paesi in tutto il mondo ed ognuno è selezionato per qualità specifiche. Per alcuni il costo della vita in Svizzera può essere proibitivo, una cifra che complessivamente supera i 25'000 CHF annui (tasse universitarie, alloggio, spese vive, noleggio o manutenzione dello strumento).
Il Conservatorio della Svizzera italiana favorisce 3 forme di patronage artistico per diminuire gli effetti della sperequazione sociale sui giovani e sostenere il talento:

a) borse di studio (totali o parziali);
b) istituzione di premi;
c) donazioni o prestiti di strumenti musicali.

Adottare un musicista attraverso il patronage ad personam, significa costruire una relazione di reciprocità, in cui allievo e sostenitore si avviano insieme nell’esplorazione di quel percorso di vita unico e straordinario che è la carriera musicale. Questa formula prevede concerti privati dello/a studente/essa e altri strumenti di condivisione del suo percorso curriculare con il benefattore.

 

Borse di studio

Sostegno una tantum per gli aiutare gli studenti in difficoltà più meritevoli.