La Scuola universitaria di Musica

La Scuola universitaria:

giovane, dinamica ed internazionale

La Scuola universitaria di Musica (SUM) si occupa della formazione dei futuri musicisti ed è il dipartimento di respiro maggiormente internazionale del Conservatorio della Svizzera italiana, con studenti provenienti da 40 paesi diversi. 

La Scuola universitaria di Musica, coerentemente con le disposizioni legali, persegue quattro mandati: formazione, ricerca, formazione continua/post-formazione e prestazioni di servizio.

La SUM è membro della Conferenza delle Scuole universitarie di musica svizzere (CSUM) e dell'Associazione europea dei conservatori e delle SUM (AEC).

Video archiviati



  • Alla scoperta del Conservatorio della Svizzera italiana



  • Perchè iscriversi al Conservatorio della Svizzera italiana?

    L'abbiamo chiesto a Giulia Genini, Co-Responsabile - insieme a Lorenzo Micheli - della formazione e dell'area performance alla Scuola universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana, nonché musicista di fama internazionale.



  • Orchestra sinfonica del CSI - 2° parte

    Alessandro Moccia maestro concertatore

    Wolfgang Amadeus Mozart
    Sinfonia n. 15 in Sol Maggiore K 124

    Joseph Haydn
    Sinfonia n. 83 in Sol minore “La Gallina”

    Ludwig van Beethoven
    Sinfonia n. 3 in Mib Maggiore “Eroica”